Home » Salute » Ingrandire il pene è possibile anche senza chirurgia… scommettiamo?
ingrandire il pene

Ingrandire il pene è possibile anche senza chirurgia… scommettiamo?

Ultimamente ho parlato con un amico che, ridendo e scherzando, mi ha confessato di star usando un prodotto per ingrandire il pene. Devo ammettere che sono rimasto scioccato, però contemporaneamente la cosa non mi sorprende più di tanto. Insomma quale uomo non ha pensato a far diventare più lungo (o largo) il suo membro? Il prodotto che sta usando si chiama XstraSize e mi ha incuriosito.

Questa cosa che mi è successa, mi ha dato la possibilità di riflettere molto su quello che è un argomento piuttosto importante per noi uomini: le dimensioni pene insufficienti possono creare problemi davvero seri per la fiducia in se stessi di un maschio.

Perché tutti siamo fissati con il voler ingrandire il pene?

Da bambini nessuno si preoccupa troppo dei difetti fisici, né dalle dimensioni generali del proprio corpo. Alto, basso, magro, secco… i bambini si accettano per come sono. Poi crescendo cominciamo ad avere i complessi per qualsiasi cosa, si comincia ad essere consapevoli della propria sessualità e si iniziano i paragoni con chi ci sta vicino.

Soprattutto da una certa età in poi, avere il pene piccolo può essere percepito come un vero disonore per un ragazzo che poi diventa uomo.

Non aiutano film e riviste per adulti, dove il vero uomo sembra avere un membro enorme, a paragone del quale tutti normodotati si sentono inferiori e pensano di avere problemi anche se poi effettivamente non è così.

C’è davvero bisogno di ingrandire il pene?

Se ogni uomo invece di cercare come allungare il pene si decidesse a leggere i veri numeri sulle dimensioni dei membri medie degli altri esseri umani, probabilmente ci sarebbero meno persone con complessi!

Le statistiche parlano di numeri che sono ben inferiori rispetto a quello che si crede da sempre quando si parla di dimensioni del membro maschile. Secondo studi recenti infatti, sembra che la media italiana sia intorno ai 14 cm, dai 16 ai 18 sono già considerate delle misure da superdotati. Questo non vuol dire che chi ha 20 cm è un mostro e chi ne ha 12 deve essere un complessato, perché si parla di MEDIA, quindi è considerato normale anche tutto ciò che è nelle strette vicinanze.

In Corea sembra che la media sia di 9 cm… forse è per questo che gli uomini italiani in oriente vanno forte 🙂

Scherzi a parte, chi non è comunque soddisfatto delle proprie dimensioni ha un ventaglio di possibilità per cambiarle. Io le ho studiate un po’ tutte, a partire da quella che ha provato il mio amico…

I rimedi al pene piccolo

dimensioni pene

Non sto raccontando niente di nuovo, se ne leggono di tutti i colori sui metodi di ingrandimento del pene, vero? C’è l’operazione chirurgica, che a dire il vero è quella su cui sono meno informato perché non me la sentirei mai di sottopormi a un simile intervento, quindi non ho mai approfondito troppo l’argomento. So solo che costa abbastanza soldi, i centimetri che può dare sono non più di 4 ed è consigliata soprattutto a chi ha seri problemi di micropene.

Mi sono invece documentato sui prodotti per ingrandire il pene, come Xstrasize. Si tratta di un integratore naturale al 100% che non ha effetti collaterali, a differenza di moltissimi altri prodotti in commercio. Agisce sui corpi cavernosi del pene, per questo risulta particolarmente utile. Ci vuole tempo, pazienza, ma sembra che i risultati arrivino.

Questo mio amico mi ha parlato di Xstrasize proprio perché sembra essere soddisfatto. Ovviamente non ho comprovato, ma lui è convinto di continuare ad usarlo perché vede i risultati.

Oltre a un prodotto simile, so che sono molto utili gli esercizi per il pene. Sembra che fare ginnastica giornaliera (o quasi) cercando di ammorbidire la pelle del pene abbia dei benefici notevoli. Risulta anche utile un integratore di testosterone, che può migliorare la capacità di avere erezioni di qualità.

Infine delle creme specifiche con oli come quello di mandorle, di cocco o simili, aiutano ad ammorbidire la pelle e in combinazione con i prodotti descritti, portano a risultati incredibili (si parla anche di 6/7 cm in più). Tutto però con la dovuta pazienza!

In conclusione: ultime riflessioni su ingrandire il pene

Quando le persone decidono di aumentare le dimensioni del loro pene dovrebbero prima di tutto capire che la media nazionale non è poi tutta quella abbondanza che ingenuamente si pensa. Nonostante questo, se non ci si accontenta di quello che si ha, si dovrebbe pensare solo come ultima ipotesi all’intervento chirurgico.

Le soluzioni per ingrandire il pene ci sono, molte delle quali naturali, quindi perché non provare? Sicuramente può essere noioso a lungo andare, ma i risultati possono essere anche maggiori di quelli ottenuti dalla chirurgia! Soprattutto per quello che riguarda la larghezza. Alla fine io mi sono deciso… tu che aspetti a cambiare quello che per te è insoddisfacente?

Ingrandire il pene è possibile anche senza chirurgia… scommettiamo?
5 (100%) 1 vote

A proposito Admin

Equipo de administración de Conectiva.com | Management Team Conectiva.com

Controlla Anche

duroni ai piedi

Come curare duroni ai piedi, calli e altri simili fastidi

Prima o poi capita a tutti di avere calli o duroni ai piedi che impediscono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *